Profilo

NOTE BIOGRAFICHE

Architetto e pittore visionario di luoghi metafisici, ha esordito a Firenze e Roma, presentato da GIOVANNI KLAUS KOENIG, con esposizioni personali di acquerelli sul tema dell’architettura urbana e rurale, una raccolta di acquerelli architettonici immaginari dal titolo “DI-SOGNI D’ ARCHITETTURA”.
Inizia la professione dedicandosi alle nuove costruzioni. Progetta e realizza case e complessi residenziali ampiamente documentati su varie riviste italiane, tra cui Casabella, Ville Giardini, Controspazio, Costruire in laterizio, Industria delle Costruzioni, Paesaggio Urbano, Edilizia Popolare, AU, PA.
…”Caratterizza le sue prime opere per un ricercato legame con la tradizione architettonica toscana, mantenendo una distaccata equidistanza da figurazioni e atteggiamenti tecnomodernisti o alla moda, mai rivolto alla ricerca di straordinari colpi di lapis”…..

1991 – Pubblica il testo “MAURO ANDREINI. PERMANENZE E MODIFICAZIONI DELL’ARCHITETTURA” , Murst , Ricerca finanziata dal Ministero dell’Università. 1991 – Pubblica una raccolta monografica “MAURO ANDREINI. ARCHITETTURA IN CORSO”, Electa (a cura di A.Acocella) che illustra progetti e disegni dal 1985 al 1991.

1993 – Una sua opera è pubblicata sull’”ALMANACCO DELL’ARCHITETTURA ITALIANA” (Electa) 1994 – Pubblica una raccolta di disegni ad acquerello sull’architettura rurale ed urbana “MAURO ANDREINI. NOVA ATLANTIDE”, Librìa (a cura di M.Pisani) che raccoglie parte dei suoi studi e disegni sui temi dell’architettura moderna contestuale e dell’architettura urbana.

1999 – E’ fra gli architetti selezionati per la mostra e catalogo “LO SPAZIO PUBBLICO IN ITALIA 90-99”(Alinea) (a cura di: A.Acocella, M.Casamonti, P.C.Pellegrini)

2002 – E’ fra gli architetti selezionati per la rassegna sull’architettura italiana contemporanea in Giappone nella mostra “DAL FUTURISMO AL POSSIBILE FUTURO” al Design Center di Tokio.
Mostra patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla Fondazione Giappone 2001 e dal CNAPPC. (Comitato scientifico: G.Aulenti, P.Baldi, M.Paladino, P.Portoghesi, F.Purini, J.Rikwert)

2003 – E’ fra gli architetti selezionati per la rassegna sull’architettura italiana contemporanea in Belgio nella mostra “DAL FUTURISMO AL POSSIBILE FUTURO” all’Espace d’architecture CIVA “La Chambre” a Bruxelles.
Mostra patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. (Comitato scientifico: G.Aulenti, P.Baldi, M.Paladino, P.Portoghesi, F.Purini, J.Rikwert)

2006 – E’ presente nel Dizionario Biografico Illustrato del catalogo della Biennale d’Architettura di Venezia Padiglione Italiano

2008 – E’ invitato insieme ad altri noti designers italiani nella realizzazione di oggetti illuminanti in ceramica esposti nella mostra ARTE e LUCE,

2010 – Un ampio articolo di Camillo Langone su Il Foglio lo include tra “I SEI MAGNIFICI ARCHITETTI CHE GRAZIE AL CIELO NON TROVERETE ALLA BIENNALE DI VENEZIA”

2011 – E’ fra gli architetti selezionati dal Consiglio Nazionale Architetti per l’esposizione sull’architettura italiana contemporanea ITALY NOW 2000-2010 al Congresso Mondiale U.I.A. Tokio 2011

2012 – E’ fra gli architetti selezionati per l’esposizione sull’architettura italiana contemporanea dell’ultimo decennio ARCHITECTURE 2000-2010 all’Istituto Italiano di Cultura di Toronto – Canada

2012 – E’ intervistato da Enrica Bonaccorti nel programma TORNANDO A CASA su RAI Radio 1

2013 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Montale (PT), Centro espositivo Castello Smilea organizzata e patrocinata da Regione Toscana, Provincia di Pistoia, Comune di Montale,

2014 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Firenze, Palagio di Parte Guelfa, promossa e patrocinata da Comune di Firenze, Comune di Montalcino (SI), Comune di Montale (PT).

2015 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Pistoia, Sale Affrescate del Palazzo Comunale, promossa e patrocinata da Ordine Architetti Pistoia e Comune di Pistoia.

2015 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Montalcino, Palazzo Comunale, promossa dal Comune di Montalcino.

2016 – Direttore artistico-scientifico del Laboratorio “CONSULTO URBANISTICO E ARCHITETTONICO 2016-2017” su Montalcino, promosso dal Comune di Montalcino.

2017 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Camerino, Auditorium Benedetto XIII, in XXVI Seminario Internazionale Cultura Urbana

2017 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Roma, Salone C.A.N.

2017 – Premio e Riconoscimento alla carriera “Chiesa Oggi” per la progettazione dei luoghi di culto. CERSAIE 2017, Bologna

2018- Relatore a XXVIII Seminario Internazionale “ARCHITETTURA E CULTURA URBANA” Camerino

2018 – Relatore al Convegno “LA CITTA’ SPECCHIO DELLA SOCIETA’”, Università di Siena

2019 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Siena, sede OAPPC Siena, promossa e patrocinata da Ordine Architetti Siena e Comune di Siena.

2019 – Mostra personale “MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Foggia, sede OAPPC Foggia, promossa e patrocinata da Ordine Architetti Foggia, Regione Puglia, Provincia di Foggia, Comune di Foggia

Ha tenuto conferenze sulle proprie opere nelle Università di Roma, Firenze, Milano, Genova, Napoli, Camerino, Palermo, Ferrara, Venezia, Siena ed in vari convegni ed esposizioni.

Hanno scritto dell’autore tra gli altri: G.K.Koenig, F.Purini, A.Natalini, A.Acocella,V.Savi, C.Gambardella, A.Saggio, P.C.Pellegrini, U.Rosa, E.Miccini, M.Pisani, A.Bugatti, N.Risaliti, A.Greco, B.De Battè,  C.Latina, P.Bettini, G.Accasto


LIBRI:


PRINCIPALI ARTICOLI:

http://www.mauroandreini.it/it/pubblicazioni.asp


PRINCIPALI ESPOSIZIONI E RASSEGNE:

“DAL FUTURISMO AL POSSIBILE FUTURO”, La Cambre/CIVA – Bruxelles 2003
“DAL FUTURISMO AL POSSIBILE FUTURO”, Design Center – Tokyo 2002
“ARCHITECTURE 2000-2010”, Toronto 2012
“ ITALY ARCHITECTURE” , Belgrado 2011
“ ITALY ARCHITECTURE” Congresso U.I.A., Tokyo 2011

“ARCHITETTURA E’ ACCOGLIENZA”, Lucca 2020                                                                                                                                                  “LA CASA DEL CONSIGLIERE KRESPEL”, Lugano 2020                                                                                                                                                     “LA CASA DEL CONSIGLIERE KRESPEL”, Avellino, Foggia, Napoli 2018
“CHANGING ARCHITECTURE”, Enna 2018
“CHANGING ARCHITECTURE”, Caltanissetta 2018
“CHANGING ARCHITECTURE”, Palermo 2017
“CHANGING ARCHITECTURE”, Ragusa 2016
“ARCHITETTURE E ARCHITETTI PISTOIESI 1981-2016”, Pistoia 2016
“ARTE E LUCE NELLA CERAMICA”, Deruta 2008
“3GA”, Pistoia 2008
“CINQUE PER FOEMINA”, Firenze 2006
“LO SPAZIO PUBBLICO IN ITALIA 90-99”, Lucca 1999


MOSTRE 

“MAURO ANDREINI. ACQUERELLI & ARCHITETTURE”, Foggia 2019

“MAURO ANDREINI. VECCHI POSTI DI PROVINCIA”, Siena 2019

“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Roma 2017
“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Camerino 2017
“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Pistoia 2015
“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Montalcino 2015
“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Firenze 2014
“MAURO ANDREINI. TERRE DI NESSUNO”, Montale Pistoia 2013
“MAURO ANDREINI. DI-SOGNI D’ARCHITETTURA”, Roma 1986 / Firenze 1985



RASSEGNA STAMPA
“Corriere della Sera – SETTE” (10.05.2013), “QN La Nazione” (28.07.2020, 30.07.2019, 28.07.2018, 10.04.2018, 20.04.2018, 24.04.2018, 17.05.2018, 12.09.2017, 25.07.2017, 24.04.2016, 21.03.2016, 13.09.2015, 11.08.2015, 03.05.2015, 24.04.2015, 03.05.2013, 05.12.2012, 06.03.2012, 27.09.2011, 02.09.2010, 11.11.2003, 01.11.2003, 14.06.2002, 09.06.2002,  08.09.1999, 24.02.1984, 11.01.1983, 21.03.2016) , “La Repubblica” (15.05.2010), “Il Foglio” (26.08.2010), “Il Giornale” (18.01.2009), “Libero” (24.05.2013), “Corriere di Siena” (12.03.2016,08.09.2015, 13.08.2015, 27.10.2011, 22.10.2000, 19.04.2000, 12.03.2016), “Il Tirreno” (06.05.2015, 06.12.2012)